Categoria: Pensiero

A 30 anni

Poi di anni non ne hai più venti, ma trenta: e cambia tutto.

Le farfalle nello stomaco sono quelle al pomodoro (cit.), il cuore ti va in gola quando vedi la rata del mutuo, sei un metro da terra perché a lavoro ti fanno incazzare e la testa ce l’hai tra le nuvole perché non sai più se vuoi affogare in un mare di spritz o se devi mantenere un contegno.

Sorrido

Se mi guardo indietro sorrido.
Sorrido perché in fondo sono sempre stata felice. Perché ogni singola cosa che ho fatto in questi anni l’ho fatta col cuore e l’ho vissuta fino in fondo.
Mi sono vista crescere e cambiare, ho conosciuto versioni così diverse di me che mi pare quasi impossibile essere arrivata qui. E invece eccomi.